NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Netcomm Forum 2018

  • Uno sguardo al più importante evento italiano dedicato alla filiera dell’eCommerce che si è tenuto a Milano il 30 e 31 maggio 2018.

A Milano è andata in scena la XIII edizione di Netcomm Forum 2018, l’appuntamento più importante per il settore dedicato all’eCommerce in Italia. I processi di digital transformation e di digital retail sono stati i protagonisti di questo evento dedicato a disegnare una panoramica dei relativi trend ad oggi.

Attualmente siamo immersi in un mondo iperconnesso. Le tecnologie digitali pervadono tutta la nostra vita, dal lavoro al tempo libero. Tematiche come l’eCommerce, il mobile, la digital innovation, l’omnicanalità, il marketing automation sono decisamente i nuovi settori su cui puntare e dunque su cui investire.

L’eCommerce in Italia è davvero in forte espansione. Lo dichiara Alessandro Perego, Responsabile Scientifico degli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano. “Ci aspettiamo una crescita in doppia cifra per il 2018. Il valore di mercato è destinato a sfiorare i 27 miliardi di euro, denotando un incremento di più di 3,6 miliardi di euro rispetto allo scorso anno”. Maggiore riscontro lo danno i prodotti più che i servizi. Gli acquisti riguardanti i prodotti appunto faranno registrare un tasso di crescita quattro volte superiore a quello dei servizi. Numeri alla mano parliamo di un +25% sull’acquisto di prodotti e di un decisamente più modesto +6% per i servizi.

In questo contesto, il mobile è il mezzo preferito dagli italiani. Gli acquisti effettuati da smatphone hanno infatti un peso di circa un terzo del mercato eCommerce, pari al 31%. La comodità e l’immediatezza del mezzo lo rendono il favorito per compiere l’esperienza d’acquisto. La possibilità di essere connessi ovunque, la condivisione delle proprie esperienze e una sempre maggiore interazione con le aziende sono, come ormai sappiamo bene, fattori determinanti.

Ma come si può inquadrare la situazione italiana rispetto a quella degli altri paesi? La nostra nazione rimane qualche passo indietro rispetto alle principali economie: in Italia il commercio elettronico contribuisce per l’1,6% del PIL rispetto all’8% del Regno Unito e al 5,8% della Cina. 
Al di là di Amazon, leader indiscusso, in tutte le principali economie europee sono sorti dei player locali che si occupano di eCommerce tranne che in Italia. Parliamo di aziende come Tesco nel Regno Unito o Vente-Privee in Francia ad esempio.

Roberto Liscia, presidente Netcomm commenta: “Nel 2021, l’82% delle vendite globali sarà ancora appannaggio del retail fisico. La domanda che vi invito a fare in questi due giorni di evento è: come deve cambiare il retail? Siamo di fronte a un cambiamento epocale, ma coloro che sapranno cogliere trasformazione tecnologica, la trasformeranno in opportunità”.

Oggi l’omnicanalità risulta al centro del piano strategico della maggior parte delle aziende: un link tra il mondo fisico e quello virtuale risulta necessario per intercettare un nuovo tipo di consumatore, sempre più dinamico, curioso, informato e connesso.

E-Business Consulting S.r.l., agenzia di marketing e comunicazione online attiva dal 2003, è in grado di progettare al meglio la vostra strategia di Marketing Digitale basata sull’ominicanalità e offre consulenze ad hoc per il settore eCommerce, mettendo a disposizione dei clienti la sua lunga esperienza e competenza.

I NOSTRI CLIENTI