Lead Generation: Q&A

  • Adesioni record di pubblico al webinar dal titolo “Lead Generation, stai sfruttando tutti i canali?". Rispondiamo alle domande rimaste in sospeso.

 

In data 28 ottobre 2020 E-Business Consulting ha presentato il webinar gratuito dedicato al mondo della Lead Generation. Si tratta del quarto webinar presentato da E-Business Consulting dopo quelli sull’eCommerce, Gamification, e Marketplace, parte integrante di una collana di interventi che vedrà il team impegnato su diversi argomenti in ambito marketing e digitale ogni 15 giorni da qui a fine 2020.

Durante il Webinar intitolato “Lead Generation, stai sfruttando tutti i canali?" siamo andati ad inserire l’attività della Lead Generation all’interno di un concetto più ampio di Marketing Funnel per comprendere come sfruttare questa strategia e perché è fondamentale per le aziende ed i brand.

 In particolare, abbiamo definito:

  • Cosa significa il termine lead e come distinguerlo da un utente generico
  • Quali sono gli scopi che ci dovrebbero spingere ad attuare strategie di Lead Generation
  • Best practices sulla creazione di un form di contatto efficace e attrattivo
  • I mezzi (interni ed esterni) tramite cui raccogliere lead
  • Le azioni da intraprendere verso gli utenti che ci hanno fornito i loro dati

 

Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno dedicato il loro tempo nell’ascoltare la nostra presentazione e che hanno voluto interagire con noi per scoprire qualcosa di più di questo mondo così vasto e così articolato.

Approfittiamo di questo canale per rispondere ad alcune delle domande che sono sorte durante la presentazione e integriamo quindi la sezione Q&A già presente a fine webinar.

 

Capisco che il form non debba essere in fondo alla pagina, ma spesso è la prima cosa che appare in landing page: mi sembra poco consumer friendly (il consumatore vuole vedere il prodotto/l'informazione). Avete indicazioni al riguardo?

Il consiglio che forniamo sempre ai nostri clienti intanto è di creare due form distinti per la versione desktop e quella mobile del vostro sito o landing page. In questo modo potremo posizionare il form sul lato destro dello schermo nella visione da pc, e condensarlo in una stringa cliccabile da smartphone. Lo scopo è che il form per la richiesta di contatto sia sempre visibile e facile da trovare. È inoltre importante quando si realizza una landing page utilizzare anche test A/B per ottimizzare il tasso di conversione e sperimentare diverse soluzioni

 

Perché si continua ad andare su "gratuito" (strada certamente più facile) Il valore aggiunto delle aziende dovrebbe essere proprio i vari punti di forza. Dare qualcosa di gratuito (anche se di qualità e di poco valore) svilisce il tutto

Un contenuto, se di qualità e utile per i nostri utenti, non potrà mai svilire la nostra immagine. Il fatto di regalare un contenuto è strettamente legato al valore economico che si può attribuire ai dati rilasciati dall’utente.

 

La lead ads ad esempio fatta come su Facebook o Linkedin, è possibile farla anche con Google tramite i form che si precompilano?

Certamente. In questi casi la parola d’ordine è “sperimentare”. Tanti più canali riusciamo a raggiungere, tanto più la nostra comunicazione potrà essere ottimizzata e quindi efficace. 

 

Per una rete ha senso fare tutto il processo descritto, o dopo aver raccolto il contatto conviene passare il contatto ai commerciali per organizzare appuntamenti?”

Il nostro consiglio è quello sicuramente di muoversi su più fronti. Come abbiamo accennato durante il webinar, cerchiamo di essere omnicanali. È fondamentale che i suoi commerciali si mettano tempestivamente in contatto con i lead finché risultano ancora caldi, e nel mentre si vada a strutturare e veicolare una comunicazione ad hoc per l’utente.

 

Ricordiamo che se non avete avuto modo di partecipare al nostro webinar, avete l’opportunità di vedere la presentazione ed i relativi punti salienti sul canale YouTube di E-Business Consulting cliccando qui.

Vi aspettiamo ora l’11 Novembre per approfondire le attività post lead generation con il webinar dal titolo “CRM – gestione digitale del database clienti”

Per altre domande o informazioni chiamaci per un preventivo gratuito e senza impegno o scrivici all’indirizzo informazione@e-businessconsulting.it

Categoria: Lead Generation

Dettaglio News

Dettaglio News 26/11/2020 E-Business Consulting
I NOSTRI CLIENTI