NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Digital 2019: siamo un Paese social

  • L’appuntamento annuale con il report Digital 2019 è arrivato anche quest’anno: sempre più italiani sono presenti in rete.

Digital 2019: siamo un Paese social

Da otto anni a questa parte We Are Social, la socially-led creative agency e Hootsuite, piattaforma leader nel settore di social media management, lanciano in questo periodo uno spaccato dello scenario digitale del 2019. Il focus dell’indagine statistica analizza l’utilizzo di internet, del mobile, dei social e dell’e-commerce.

L’annuale report ha analizzato lo scenario social e digital a livello globale e a livello locale, prendendo in esame 230 Paesi. Vi presentiamo i dati più significativi nello scenario globale e in seguito le evidenze più specifiche sul caso italiano.

Nel 2018 c’è stato un forte incremento dell’utilizzo del Web. Il numero di persone che accede a Internet è pari a 4,21 miliardi su un totale di popolazione mondiale di 7,593 miliardi. Più di 5 miliardi degli abitanti del pianeta possiedono uno smartphone e navigano nel Web tramite esso. Anche la crescita delle piattaforme social è fortissima oltre 2 miliardi di persone si sono iscritte dal 2012, e sono anche “maturate”, con la fascia intorno ai 30 anni ormai la principale componente e più utenti sopra i 55 che sotto i 18. 3,5 miliardi di persone sono attualmente attive sui canali social, ovvero il 45% della popolazione mondiale. Un incremento del +13% rispetto al 2018. Di loro 3,25 miliardi accede ai social tramite mobile.

Scenario in Italia:

  • Quasi tutti gli abitanti del nostro Paese possiedono uno smartphone e gli utenti internet attivi sono quasi 55 milioni, tradotto 9 italiani su 10.
  •  Il 92% degli italiani guarda video on-line. Ulteriore conferma della crescita esponenziale di questa tendenza.
  • La tecnologia voice sta iniziando ad espandersi tra gli utenti, come dimostra l’incremento del 30% del servizio controllato tramite la voce.
  • Il mondo gaming è in continua crescita: 1 italiano su 6 gioca in modalità streaming online.

In italia i social media si rilevano la fonte primaria per l’informazione e l’intrattenimento dei cittadini. In accordo con l’incremento dell’uso social, gli italiani stanno adeguando il proprio stile di vita on line ad opportune normative sulla privacy (procedura che ha già preso piede nel resto del mondo Occidentale). Sono oltre 35 milioni gli italiani attivi sulle piattaforme social31 milioni di loro accede da mobile. Il 98% di questi è user almeno su base mensile. Il tempo speso su base quotidiana è di poco inferiore alle 2 ore. Youtube e Facebook continuano a dominare il panorama delle piattaforme social più utilizzate. Meno gettonati Twitter LinkedIn su cui sono attivi rispettivamente il 32% e 29% della popolazione italiana, mentre realtà come Snapchat (target più giovane) e WeChat (fortissimo invece in Cina) si attestano entrambe di poco sopra il 10%. All’interno dell’ecosistema Facebook la fascia d’età 25-34 risulta essere la più presente, seguita da quelle 35-44 e 45-54, dato su cui influisce sicuramente la fortissima penetrazione di WhatsApp come piattaforma di messaggistica regina in Italia.

Per quanto riguarda l’E-commerce, i dati dello scorso anno confermano che sta prendendo piede sempre più anche nel nostro Paese. Infatti 2 italiani su 3 fanno acquisti online.

E-Business Consulting, agenzia di Marketing Digitale attiva dal 2003, offre il supporto adeguato per operare nell’ambito digital disegnando strategie digitali  con focus su sperimentazione attiva e Omnicanalità. Contattaci subito per un preventivo Gratuito.

I NOSTRI CLIENTI