NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Il Video Advertising

  • Il ruolo che il video advertising sta assumendo nel campo della comunicazione digitale col passare del tempo è sempre più rilevante.

Il ruolo che il video advertising sta assumendo nel campo della comunicazione digitale col passare del tempo è sempre più rilevante. Catalizzatore dell’attenzione degli utenti, permette alle aziende di conseguire risultati importanti in termini di branding. Il “Social Video Advertising Report” del terzo quadrimestre del 2012 riporta alcuni esempi di come questo strumento abbia permesso ad aziende, e non solo, di raggiungere risultati degni di nota in termini di numero di visualizzazioni dei video utilizzati per la promozione. Lo studio è stato condotto da Visible Measures, con lo scopo di verificare quale sia stato il brand più performante nel mondo del video advertising nel 2012. Per le misurazioni, sono state considerate come base di confronto solo le visualizzazioni “user initiated”, ossia quelle che necessitano del click dell’utente per l’avvio del video.

La classifica delle 5 campagne Top del 2012 vede in testa “The Beauty Inside” di Intel e Toshiba, un racconto ad episodi in cui si è cercato di coinvolgere emotivamente i fan. Il successo della campagna è dimostrato dai dati riguardanti le visualizzazioni, più di 52 milioni in totale. Al secondo posto, la campagna avviata da Samsung per la promozione del nuovo Galaxy SIII. Ironica e volutamente canzonatoria nei confronti degli utenti Apple, la campagna ha guadagnato il secondo posto nel podio con ben 40 milioni di visualizzazioni per il video “The Next Big Thing Is Already Here”. Al di là delle effettive visualizzazioni conteggiate del video, il brand ha potuto godere di un ulteriore ritorno positivo dovuto all’azione degli utenti stessi che hanno dato seguito alla sua diffusione caricando essi stessi parodie, copie e video derivati. Al terzo posto, con oltre 30 milioni di visualizzazioni e più di 100 video correlati, si classifica invece l’azienda DC Shoes con la campagna “Gymkhana Five” partita a luglio 2012.

Ma cosa accade quando sono le persone a volersi promuovere nella rete e non le aziende? A tal proposito è interessante notare una tendenza che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede, passando da eccezione a regola: l’utilizzo a fini elettorali del web e, in particolar modo, del video advertising. Esempio di questa evoluzione è stata la campagna elettorale per le Presidenziali Americane del 2012. La ricerca condotta da Visible Measure a riguardo, ha messo in luce quanto la battaglia condotta dai candidati dei due principali schieramenti a suon di click to play sia stata dura. Il terreno di scontro principale è stato YouTube, sul cui suolo si è visto il trionfo di Obama in termini di visualizzazioni di ads video (sia a pagamento che non). È difficile stabilire se, e in che misura, questa attività abbia contribuito alla effettiva rielezione del candidato democratico, quel che è certo è che la campagna ha contribuito al mantenimento di un alto livello di coinvolgimento degli utenti/elettori e al conseguimento di un effetto di visibilità virale dei messaggi diffusi.

I diversi utilizzi sopra esposti del video advertising denotano come esso sia declinabile e utilizzabile in differenti contesti. Complice del successo dello strumento e della sua sempre più capillare diffusione, è lo sviluppo tecnologico che sta vivendo il mondo delle telecomunicazioni. L’utente è sempre connesso e multi-connesso grazie ai numerosi device a sua disposizione. Gli ultimi dati del Watch&Buy Report, aggiornati a Marzo 2013, indicano che il 64% della popolazione Italiana possiede uno Smartphone, percentuale destinata a crescere nel tempo e, con essa, aumentano anche le occasioni per gli utenti di fruire dei contenuti video nella quotidianità.

Ecco, quindi, che per le aziende si apre un nuovo scenario caratterizzato da evidenti opportunità di promuoversi online. E-Business Consulting, società specializzata nel marketing digitale, è in grado di fornire completo supporto e consulenza alle aziende che vogliono intraprendere attività di promozione tramite l’utilizzo di video virali. Non aspettare, fatti trovare!

I NOSTRI CLIENTI