NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Email Marketing Italia Situazione

  • Quali sono i numeri e i trend attuali dell’Email Marketing in Italia?

Email Marketing

Anche quest’anno MailUp, con l’Osservatorio Statistico 2017 - Un anno di Email Marketing in Italia, rivela una dettagliata ed accurata panoramica dello stato dell’Email Marketing a livello nazionale.

I dati riguardano gli oltre 12 miliardi di messaggi di posta elettronica inviati dalla piattaforma nel 2016 e vengono analizzati per settore (B2C e B2B), tipo di comunicazione inviata (DEM, newsletter e transazionale) e mercato di riferimento. I risultati mostrano un trend generale sorprendentemente positivo che smentisce le voci secondo cui l’Email Marketing sarebbe ormai “morto”.

Nel 2016 l’Email Marketing conferma ancora una volta la sua efficacia nel raggiungere i destinatari. Infatti, continuano a crescere i tassi di apertura (+35,7%) e i tassi di clic (+36,9%) rispetto al 2015, e il tasso di recapiti rimane invariato (99%). Tra le novità, l’aumento dell’utilizzo dei sistemi di Marketing Automation: il 9% delle imprese italiane ha adottato funzionalità di automazione. Dato che, viste le potenzialità di questa tecnologia, presenta un notevole margine di miglioramento. L’unica flessione riguarda il -18% delle condivisioni sui social media dei messaggi ricevuti.

L’Osservatorio Statistico mostra i numeri relativi a tassi di apertura (OR) e di clic (CTR) suddivisi per tipologia di messaggio sul volume complessivo di comunicazioni inviate. Rispetto al 2015, il trend generale è caratterizzato da lieve miglioramento per le newsletter, positivo per i messaggi transazionali e di crescita a doppia cifra per le DEM. Nella fattispecie, quando il target di riferimento è di tipo B2C, le aperture sono pari al 17% per le newsletter informative, per le DEM al 15% e per le email transazionali al 27%. L’indicatore di performance sulle aperture cresce, invece, quando il target è di tipo B2B: l’OR è del 27% per le newsletter, per le DEM del 20% e per le transazionali si arriva al 96%. Mentre i valori registrati per il CTR medio delle newsletter sono pari al 3% e al 2% per le DEM su entrambi i target; mentre per le transazionali, nel caso di target B2B si monitora un tasso di clic del 7% e B2C del 5%.

Le statistiche illustrano anche i dati sugli invii di comunicazioni per settore merceologico e tipologia di messaggio veicolato. Dalle analisi della comunicazione B2C emergono risultati particolarmente positivi per le newsletter dei settori Enti Pubblici (OR del 53%) e Industria (OR pari al 63%), mentre si distinguono le performance dei tassi di aperture delle DEM di Consulenze/Professionisti (48%) e del settore Ristorazione (CTR del 37%). Per il comparto B2B le newsletter del business Assicurazioni/Finanza/Banche ottengono il tasso di apertura più elevato (45%) e molto buono è il tasso di clic del settore Agricoltura/Alimentare (12%). Diversamente osservando l’andamento per settore delle DEM di questo target troviamo in testa le comunicazioni delle attività di Commercio all’ingrosso (OR del 41% e CTR del 9%).

E-Business Consulting dispone di un database di circa 3 milioni di utenti che offre ai propri clienti per l’invio di email pubblicitarie sia verso clienti finali, B2C, sia aziende, B2B.

Nel 2016 sono state inviate oltre 75 milioni di comunicazioni email per conto di clienti esterni. Per una buona riuscita delle proprie campagne, E-Business Consulting applica sistematicamente una serie di best practice, tra cui un’attenta profilazione e segmentazione dei destinatari e la realizzazione di comunicazioni con template mobile responsive.  Da un lato, la segmentazione del target fornisce ai destinatari un’esperienza rilevante e personalizzata; dall’altro, l’invio di messaggi email responsive consente la loro visualizzazione da tutti i dispositivi mobili.

E-Business Consulting è leader nella gestione e attivazione di campagne di Email Marketing ad hoc per qualsiasi settore di mercato, grazie all’ampia disponibilità del suo database, mettendo a disposizione dei propri clienti le competenze maturate nel corso degli anni.

I NOSTRI CLIENTI