NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

eCommerce Italia 2013

  • I dati del Politecnico di Milano riassumono la situazione dell'eCommerce

Giovedì 14 novembre si è svolta l’annuale presentazione dei risultati della ricerca 2013 sul Mobile e la multicanalità svolta dall’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano.

Il fenomeno delle vendite eCommerce nel 2013 vale circa 11,3 Miliardi di euro con un incremento anno su anno del 18%, che si è dimostrato costante negli ultimi 4 anni. 510 Milioni di euro di vendite eCommerce B2C sono effettuate da Mobile (+255% anno su anno) e circa 1 Miliardo di euro è effettuato da Tablet. Di questi importi va sottolineato che in Italia, rispetto a quello che avviene in altri paesi, la vendita di servizi pesa per circa il 60% del valore totale mentre il mercato dei prodotti vale circa il 40%, anche se nell’ultimo anno è stata riscontrata una crescita più incisiva (25% contro 20% dell’anno precedente) avvicinandosi così ai dati dei principali paesi industrializzati.

Considerando che l’incremento del 2013 sul 2012 è di circa di 1,7 Miliardi di euro va sottolineato che quasi il 60% di questo incremento è imputabile ai settori del turismo, dell’abbigliamento, dell’informatica/elettronica e al settore dell’editoria: il turismo è cresciuto del 13%, l’abbigliamento del 30%, l’informatica/elettronica del 20%, le assicurazioni + 14% e l’editoria +6%

Per quanto riguarda l’export va sottolineato che questo pesa per circa 2 miliardi di euro ed è cresciuto anno su anno del 28%, ben più quindi di quanto sia cresciuto l’eCommerce in Italia (+18%). Turismo e abbigliamento coprono quasi il 90% di questo incremento.

L’acquistato italiano è cresciuto del 15% e vale 12,6 Miliardi di euro tenendo conto di circa 2 miliardi di export e circa 3,5 Miliardi di euro di import che è composto prevalentemente da bigliettazione aerea. Lo scontrino medio è leggermente cresciuto arrivando a 228 euro. Il peso dell’ecommerce in Italia sul totale del retail è di circa il 3% e può avere significative disomogeneità tra i vari settori.

Per quanto riguarda il confronto con gli altri paesi, la ricerca ha preso come riferimento e come metrica di paragone il tasso di penetrazione e il tasso di crescita dell’eCommerce. Il paragone è stato effettuato tra Italia e i principali paesi emergenti, ma anche con economie più mature come quelle dei paesi europei. La situazione emersa è la seguente: l’Italia in questo momento ha un basso tasso di penetrazione rispetto alla sua popolazione e, contemporaneamente, un basso tasso di crescita.

E-Business Consulting S.r.l. è società specializzata in attività di comunicazione digitale e progetti in Internet, con l’obiettivo di suggerire innovativi e vincenti modelli di promozione commerciale, alle imprese che vogliono vincere le nuove sfide competitive.

I NOSTRI CLIENTI