NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Come usiamo i Social Media?

  • Il Web magazine Social Media Examiner pubblica l’edizione 2012 del Social Media Marketing Industry Report

L’edizione 2012 del Social Media Marketing Industry Report, redatto da Michael A. Stelzner, è la quarta di una serie studi annuali sull’utilizzo dei Social Media tra le strategie di Marketing di Impresa. L’indagine coinvolge 3800 esperti di marketing che hanno spiegato in che modo utilizzano i Social Media per migliorare il proprio business, quali risultati hanno ottenuto e quanto si affideranno a questi mezzi in futuro.

Il tema principale del Report è l’analisi dei Social Media e dei servizi correlati più utilizzati, mettendo in evidenza l’alto valore che i Social Media rivestono per gli operatori del marketing. Infatti, l’83% di questi indica che i Social Media sono molto importanti per il loro business. Il Report pone l’accento anche sul tempo che gli esperti di marketing investono in questo genere di attività: il 59% di questi passa almeno 6 ore a settimana sui Social Media, mentre il 15% supera le 20 ore settimanali.

Nonostante il tempo dedicato alle Campagne di Social Media Marketing, la percentuale di professionisti che esternalizza parte del loro lavoro su risorse esterne aumenta nel corso degli anni. Se nel 2010 solo il 14% dei professionisti acquistavano servizi in outsourcing, nel 2011 la percentuale si sposta al 28% e nel 2012 arriva a toccare il 30%. I servizi che i professionisti del marketing utilizzano in outsourcing sono per lo più: Design e Sviluppo (20%), competenze di analisi dei dati (11%), creazione di contenuti (10%), monitoraggio e ricerca (7%) e altri.

Un altro importante aspetto messo in evidenza dalla ricerca sono i vantaggi apportati alle imprese dai Social Media. In testa alla classifica, l’85% degli intervistati attesta che il maggior beneficio ricevuto dai Social Media è l’aumento della visibilità del brand. Altri vantaggi evidenziati sono: l’aumento del traffico (69%), maggior penetrazione del mercato (65%) e a pari merito, generare lead e migliorare la fedeltà dei propri fan (58%).

L’indagine mette in luce non solo cosa fanno I professionisti del marketing, ma anche cosa vorrebbero sapere. Riassumendo quanto emerso dalle risposte aperte, i temi di maggior interesse sono: misurare il ROI, localizzare correttamente il target, coinvolgere e fidelizzare i fan, vendere e monetizzare le attività Social, tempo, strategie di supporto al business, tattiche, tools, impiego di doversi media sociali e selezionare la piattaforma più appropriata per il proprio modello di business.

I Social Media analizzati nell’inchiesta 2012 sono leggermente diversi rispetto a quelli delle edizioni precedenti. I nuovi media introdotti, sono anche quelli sui quali i professionisti vorrebbero ricevere maggiori informazioni. Sopra a tutti, gli esperti di marketing vorrebbero avere maggiori informazioni su Google + (70%), a seguire, i blog (59%), Facebook (58%), Linkedin (53%), Youtube e altri strumenti di Video editing (52%), Twitter (51%) e altri.

Gli intervistati, oltre ad usare I Social Media utilizzano per il loro business anche media non-social. Lo strumento più utilizzato è l’Email Marketing (87%), seguito dalle attività SEO (65%), Organizzazione di Eventi (64%), Ufficio Stampa (55%). I media meno utilizzati sono invece la televisione (solo il 10% dei casi) e la Radio (17%).

In futuro I professionisti  del marketing, prevedono di aumentare sia le attività Social, sia le pianificazioni non-social. Le attività Social sui è possibile prevedere un aumento sono: Youtube e gli stumenti video (76%), Facebook (72%), Twitter (69%), i blog (68%), Google+ (67%) e Linkedin (66%). Le attività non-social che potrebbero vedere un maggior utilizzo futuro sono quelle di SEO (68%),Email Marketing (61%)  l’online Advertising (43%).

E-Business Consulting supporta l’azienda in tutte le fasi di progettazione delle campagne: dall’individuazione della strategia più adatta e dallo studio del messaggio da trasmettere al raggiungimento degli obiettivi prefissati per la campagna.

I NOSTRI CLIENTI