NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Audience Internet Dicembre 2010

  • Sono oltre 36 milioni gli Italiani che a Dicembre 2010 dichiarano di avere un accesso a internet da qualsiasi luogo, ovvero, il 66% della popolazione con un incremento del 14,7% rispetto a Dicembre 2009.

Sono stati resi noti da Audiweb i dati relativi all’audience Internet nel 2010.

Sono oltre 36 milioni gli Italiani che a Dicembre 2010 dichiarano di avere un accesso a internet da qualsiasi luogo, ovvero, il 66% della popolazione con un incremento del 14,7% rispetto a Dicembre 2009.

Si riduce il tempo medio giornaliero dedicato alla navigazione -6,8% ma aumentano +5,7% le pagine viste nel giorno medio per utente denotando una sempre maggiore competenza nell’utilizzo dei mezzi digitali.

Nel mese di Dicembre 2010 risultano 25,1 milioni gli utenti attivi, 12,0 milioni nel giorno medio. Rispetto al mese di Dicembre 2009, l’audience online (utenti attivi nel mese) cresce del 12,5% e aumentano del 15,3% gli utenti attivi nel giorno medio, in particolare adulti tra i 25-34 anni (21,1% degli utenti attivi nel giorno medio) e tra i 35-54 anni (46,8%). La fascia di età degli utenti tra i 18-24 anni ha un peso del 10,7%

Sono connessi a internet nel giorno medio il 24,9% degli uomini e il 19,1% delle donne; in particolare nelle fasce di età tra gli 35-54 anni (46,2% tra gli uomini e 47,5% tra le donne) e i 25-34 anni (19,2% tra gli uomini e 23,5% tra le donne).

La distribuzione dell'utilizzo del mezzo presenta dati significativi già nella prima parte della giornata, con 5,3 milioni di utenti attivi tra le 9 e le 12, confermando la fascia pomeridiana quale prime time del web anche per questo mese.

Infatti, a partire dalla fascia oraria tra le 12:00 e le 15:00 si registrano 6,1 milioni di utenti attivi e il dato cresce si mantiene sempre sopra ai 6 Milioni di utenti attivi nel giorno medio fino alle ore 21.

Gli utenti attivi nel giorno medio sono 3,7 milioni dell'area Nord-Ovest (il 30,7% della popolazione di riferimento), 1,9 milioni dell'area Nord-Est (pari al 16,3%), 2,1 milioni del Centro (il 17,8%) e 3,7 milioni dell'area Sud e Isole (il 30,9%).

 

I NOSTRI CLIENTI