NEWS

MARKETING PUBBLICITÀ CRM SALES 

Archivio News

Audience di Internet Maggio 2011

  • Audiweb ha pubblicato i dati relativi all’audience di Internet di Maggio 2011

Nel Maggio 2011 gli utenti attivi che si sono collegati almeno una volta ad Internet tramite il computer risultano essere 26,8 milioni, registrando una variazione del +12,4% rispetto a Maggio 2010.

Rispetto al 2010, l’audience di Internet nel giorno medio è aumentato del 12,8% raggiungendo una media di 13,2 milioni di utenti: la popolazione che risulta essere più attiva durante il giorno medio è ricompresa nella fascia di età che va dai 18 ai 24 anni (pari al 10,5% degli utenti attivi nel giorno medio).

Operando una distinzione in base al sesso dall’analisi risulta che, sempre nel giorno medio, sono on-line 7,4 milioni di uomini (il 27% degli utenti attivi sulla popolazione di riferimento) registrando un aumento dell’11,8% rispetto all’anno precedente; in particolare si tratta di uomini di età compresa tra i 35 e i 54 anni (46,6% degli utenti attivi nel giorno medio). Per quanto riguarda le donne, nel giorno medio, risultano essere on-line in 5,8 milioni (il 21,2% degli utenti attivi sulla popolazione di riferimento): il 46,3% è ricompreso tra i 35 e i 54 anni di età.

Il tempo medio giornaliero dedicato alla navigazione cala del 16,3% (passando da 1 ora e 32 minuti nel Maggio del 2010 a 1 ora e 17 minuti nel Maggio del 2011). Inoltre diminuiscono del 9,4% le pagine viste per persona: da 171 nel 2010 a 155 nel 2011.

La fascia oraria tra le 15.00 e le 18.00 registra il picco di utenti attivi (il 51,9% degli utenti attivi) e seguono a scalare la fascia oraria delle 18.00- 21.00 (51,7%), quella delle 12.00 -15.00 (50,5%) e quella delle 09.00 -12.00 (44,5%).

L’area del Nord-Ovest risulta essere la zona geografica con il maggior numero di utenti attivi nel giorno medio con 4 milioni, il 30,1% della popolazione di riferimento. Il Nord-Est ha 2,15 milioni di utenti attivi (16,3%), il Centro 2,3 milioni (17,4%) ed infine il Sud e le Isole 4,1 milioni (31,1%).

I NOSTRI CLIENTI